Il tempo e la rete

internet-reti-fibra-131210183033

di Beatrice Rizzo

L’avvento di internet nella vita quotidiana ha portato inevitabilmente a un cambio epocale delle nostre abitudini di vita. Un cambiamento che può definirsi addirittura rivoluzionario, anche con riferimento alla percezione del tempo, che sembra essersi fortemente ristretta.

Se per la formulazione di una missiva è previsto un certo lasso di tempo, seguito da quello necessario alla spedizione, alla ricezione e all’eventuale risposta, oggi grazie ad Internet preferiamo affidarci alla posta elettronica, alla messaggistica, che permettono di inviare comunicazioni immediate, aspettandoci persino una risposta in tempo reale.

A tal proposito, Agostino Picicco nel suo saggio “Vita da social ai tempi di Internet affronta – tra l’altro – l’impatto psicologico di internet, soffermandosi in particolare sulle emozioni che derivano da una mancata risposta a una mail e ancor di più a una chiamata sul cellulare, oggi considerato purtroppo un’appendice di noi stessi. L’autore nel suo libro parla addirittura di tali eventi come fonte di preoccupazione e persino di irritazione.

A ognuno di noi sarà capitato, nell’attesa di una risposta, di aver percepito un’inquietudine legata certamente all’attesa e all’esito della riposta, che per noi in quel momento era da ritenersi essenziale. Sembra ormai smarrita la sensibilità per i bisogni dell’altro, dal quale pretendiamo una connessione anche emotiva.

E’ innegabile che Internet abbia impattato non solo sulla comunicazione, ma anche sull’informazione e quindi sulle modalità di apprendimento e intrattenimento.

E’ altresì evidente come sia cambiata anche la modalità di interazione sociale, che a sua volta inevitabilmente si riverbera sulla politica.

Non possiamo quindi non considerare l’esposizione di noi tutti al rischio di informazioni false, le cosiddette fake news, dolosamente volte a influenzare l’opinione pubblica, soprattutto per tornaconti politici e personali, di gente manipolatrice, senza scrupoli.

Se l’utilizzo di Internet non è privo di rischi, è inoltre innegabile che il suo avvento è stata la più importante innovazione nella storia dell’umanità.

Internet, infatti, è diventato evidentemente uno strumento utile ed essenziale nell’assolvimento di compiti quotidiani; ragione per cui non sarebbe sbagliato dire che gli svantaggi sono ampiamente superati dai vantaggi.

Non possiamo non considerare Internet come uno spazio comune, senza confini geografici, dove ognuno è anche libero di manifestarsi, in qualsiasi lingua, con le proprie idee, convinzioni, interessi, anche con funzione di sensibilizzazione sociale, che ci mette in connessione e spesso ci globalizza.

Poiché lo sviluppo tecnologico è in continua crescita, anche internet è in continua evoluzione, proseguendo quindi a porci sfide significative.

Redazione



Il Salice

Il “Salice” nasce nel 1985. Negli ultimi sette anni sono stati pubblicati più di 2000 articoli online.


Contattaci



In Evidenza

21 Luglio 2024
20 Luglio 2024
20 Luglio 2024

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsaliceweb.liceovalsalice.it/cookie-policy. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi